Antonio Calabro: "La gara è stata interpretata bene dai ragazzi. Mi è piaciuto il sacrificio, il cuore che hanno messo in campo, l’organizzazione. Dobbiamo migliorare sempre in tante situazioni perché tante uscite, tante ripartenze possono essere sfruttate meglio. Sono stati eccezionali. Avevo chiesto di perseverare. Non dovevamo fare un passo indietro ma solo in avanti. Ogni formazione, ogni cambio di sistema di gioco è visto in prospettiva della gara attuale. Non penso a cosa può succedere fra 6 giorni. Ho studiato una strategia per questa gara. La squadra non aveva bisogno di interventi".

Sezione: Catanzaro / Data: Dom 21 febbraio 2021 alle 18:13
Autore: Rocco Calandruccio
Vedi letture
Print