Il Crotone di mister Stroppa, è alla ricerca del primo successo in campionato e dovrà provare a trovarlo in casa del Bologna. I pitagorici, fanalino di coda con soli due punti conquistati in otto giornate, non possono più permettersi altri passi falsi, rischiando di perdere terreno dalle altre dirette concorrenti per la lotta salvezza. In questa prima parte di stagione, il Crotone ha raccolto molto meno di quanto avrebbe realmente meritato, considerate le ottime prestazioni e un calendario non certo facile, c’è tutto il tempo per rialzarsi. Bologna rappresenta una tappa fondamentale per ripartire, nonostante i felsinei abbiano voglia di riscattare la recente eliminazione in Coppa Italia ad opera dello Spezia. Sarà una gara con alte motivazioni, soprattutto per Simy e compagni che hanno l’obbligo di vincere. Parliamo di una trasferta non facile contro un buonissimo avversario, ma la Serie A è questa, serve fare punti contro chiunque, soprattutto nella situazione in cui si trova il Crotone. Vedremo se mister Stroppa, deciderà di apportare qualche novità al suo modulo tattico, in modo da garantire più protezione al reparto difensivo e allo stesso tempo essere più incisivi sotto porta. C’è fiducia nell’ambiente crotonese riguardo la reazione della loro squadra, ma serve fare punti senza calcolare chi hai di fronte. Un eventuale successo al Dall’Ara, darebbe entusiasmo e fiducia ai rossoblu, i quali hanno ancora importanti margini di miglioramento. La Serie A, richiede attenzione e cinismo, tutte armi che il Crotone deve fare sue per difendere una categoria ritrovata con merito e che va difesa ad ogni costo.

Sezione: Primo piano / Data: Sab 28 novembre 2020 alle 12:08
Autore: Rocco Calandruccio
Vedi letture
Print