Nella giornata di oggi è arrivata l'ufficialità: Alfio Pelliccioni è il nuovo ds del Catanzaro. Scopriamo il profilo del direttore sportivo.
Di nazionalità sammarinese, Pelliccioni ad inizio carriera si mette in mostra proprio con la squadra di club del San Marino, che accompagna dall'Eccellenza alla C2, vincendo anche uno scudetto Juniores. Fra i giocatori scoperti in quel periodo ci sono Pomini e De Feudis.
Nel 2003 arriva il trasferimento al Portogruaro. In Veneto le promozioni sono addirittura tre, dalla D alla B, passando per C2 e C1. Dopo la retrocessione del 2011 termina l'avventura di Pelliccioni coi lagunari. Fra i calciatori lanciati ricordiamo tra gli altri Scozzarella, Bocalon, Memushaj, D'Elia, Cuffa, Corazza e Bruno Vicente.
Nella stagione 2011-12 è il ds del Santarcangelo. Successivamente passa al Mantova, prima del fallimento della società, avvenuto nel 2017. Nel 2017-18 ottiene un ottimo sesto posto col Monopoli, ingaggiando Daniele Donnarumma, attualmente al Cittadella. Nell'annata successiva riporta il Cesena in C, vincendo il campionato di Serie D. Nel 2019-20 conquista la salvezza col Cesena. La scorsa estate firmò col Rimini, salvo dimettersi dopo pochi giorni per problemi societari.

Sezione: Primo piano / Data: Ven 18 giugno 2021 alle 21:57
Autore: Adelmo Maria Pagliuca / Twitter: @adelmopagliuca
Vedi letture
Print