Marco Baroni: "Tranne Kingsley e Menez, tutti gli altri sono disponibili. Abbiamo fatto un lavoro di recupero per quelli che hanno giocato contro il Venezia e messo un carico per chi non era stato utilizzato. Energie? Molto è di testa, perchè per certi atleti che si allenano è possibile giocare partite così ravvicinate.

Attaccante? Non mi piace la parola panchinari, non voglio sentirla perchè quando i giocatori stanno bene e si allenano bene e mi danno delle garanzie non esistono titolari e riserve. Abbiamo visto anche nell'ultima partita giocatori che sono entrati bene e hanno dato una svolta. Ci sarà qualche giocatore che verrà riconfermato, altri subentreranno per dare una mano importante. In una gara così ravvicinata occorre energia nuova. 

Edera da trequartista? Ha fatto una buona partita contro il Venezia, come Bellomo, e può esserci anche una situazione di Rivas che ha smaltito il viaggio quando chiaramente l'ultima partita non era in perfette condizioni e il ragazzo ci da' garanzie. Il giocatore che si avvicina di più a Folorunsho era chiaramente Kinglsey perchè sono simili anche se con caratteristiche diverse. Dobbiamo fare a meno di entrambi e ci sarà una situazione diversa con un'altra interpretazione. Come ho visto a Venezia è importante la disponibilità ed Edera ha fatto bene quando è stato spostato lì e potrebbe essere riconfermato.

L'unica certezza è che giocheremo con il nostro sistema di gioco. Non dobbiamo snaturarci, l'abbiamo fatto qualche volta ma per assenze e mancanza di alcuni giocatori. In questo momento abbiamo garanzie importanti per giocare come abbiamo sempre fatto. Voglio giocatori dinamici che non siano attendisti."

Sezione: Reggina / Data: Dom 04 aprile 2021 alle 18:19
Autore: Rocco Calandruccio
Vedi letture
Print