Mercoledì da incubo per il Catanzaro di mister Calabro, travolto al Ceravolo dalla Casertana con un rotondo 0-3 . I giallorossi dopo le ultime due vittorie, vengono piegati nella ripresa dalla Casertana, che fa crollare l’imbattibilità di Carlini e compagni nel proprio stadio. Avviene tutto nella ripresa, con i campani che sbloccano la gara grazie ad un’autorete del difensore giallorosso, Scognamillo, sfortunato nell’occasione, deviando la sfera all’interno della propria porta. Il vantaggio degli ospiti taglia le gambe al Catanzaro, che subisce il colpo e consente alla Casertana di chiudere la pratica con le reti di Carillo e Matos. Una sconfitta inattesa per il Catanzaro, visti soprattutto gli ultimi risultati, ma il rammarico più grande è di aver fallito la grande occasione di insidiare le prime posizioni. Da domani bisognerà archiviare  questo pesante ko, cercando di ritrovare punti pesanti nella difficile trasferta di Palermo,  dove sarà fondamentale riprendere la marcia intrapresa fino a pochi giorni fa.

Sezione: Catanzaro / Data: Mer 17 febbraio 2021 alle 20:17
Autore: Rocco Calandruccio
Vedi letture
Print