In vista della gara di Frosinone mister Baroni parla con la stampa e sottolinea quanto sia importante, non solo a livello tecnico, l'apporto che può dare un calciatore come Menèz; queste le sue considerazioni:  

SU MENEZ

'Deve dare un segnale a se stesso e alla squadra. Giocatori così hanno anche orgoglio personale e quindi non occorre richiamarlo. C’è una partita adesso in cui tocca a lui e lui deve dimostrare di esserci'.

SULLA GARA COL LECCE E SUL MERCATO

'Guardiamo avanti e non focalizziamoci sul risultato, la prestazione di sabato è stata buona, quindi testa al lavoro. La squadra ha già dato dei segnali, la finestra di mercato aperta è sempre un momento delicato, tra uscite e l’arrivo di qualcuno che ci darà una mano. Il lavoro evolve di settimana in settimana per questo, ma non deve essere un alibi'.

Sezione: Primo piano / Data: Ven 22 gennaio 2021 alle 15:05
Autore: Luigi Martino
Vedi letture
Print