In esclusiva ai nostri microfoni, Gianni Di Marzio, esperto dirigente ed ex tecnico del Catanzaro, il quale analizza la deludente eliminazione dei giallorossi dai play off, spiegando le cause che hanno portato la squadra del presidente Noto all’ennesima disfatta.

Gianni Di Marzio: “Non capisco come fa il Catanzaro a ricadere sempre nei soliti errori, ogni anno deve sempre ripartire da zero per lasciarsi alle spalle l’ennesimo fallimento sportivo. Sono dell’idea che il presidente Noto sia consigliato male e di conseguenza viene indotto a fare scelte errare. Al Catanzaro  si continua ad investire male, non riuscendo ad allestire una squadra competitiva sia dal punto di vista della mentalità che sotto l’aspetto tecnico. Bisognava costruire una rosa di giocatori funzionali, che tra di loro potessero completarsi, garantendo quel mix di qualità, gioventù ed esperienza, necessario per riuscire a vincere. Sicuramente si ripartirà con l’ennesima rivoluzione, che rischia di non dare ancora una volta i risultati sperati. Io parlo così perché ho vinto a Catanzaro, sono molto legato alla piazza, perciò dispiace vedere che ogni anno non si riesce a centrare l’obiettivo “.

Sezione: Primo piano / Data: Gio 10 giugno 2021 alle 21:39
Autore: Rocco Calandruccio
Vedi letture
Print