In esclusiva ai nostri microfoni, Nicola Binda, grande firma della Gazzetta dello sport, il quale fa il punto sulla vicenda riguardante l'esclusione del Chievo dal campionato cadetto, favorendo la riammissione del Cosenza.

Nicola Binda: " Il Chievo farà ricorso al Coni per far valere le sue ragioni, entro il 19 le squadre interessate potranno presentare domanda di ripescaggio o riammissione. Il Cosenza è avanti rispetto al Padova, ma bisogna attendere la sentenza del Coni che dovrebbe esprimersi entro il 27 di questo mese. Sicuramente la società del presidente Guarascio assiste da spettatore interessato, ma la domanda di ripescaggio richiede un milione a fondo perduto e altre fideiussioni, quindi parliamo di costi molto importanti".

Sezione: Primo piano / Data: Gio 15 luglio 2021 alle 15:22
Autore: Rocco Calandruccio
Vedi letture
Print