La vittoria conquistata dai giallorossi, sabato al Ceravolo contro il Bisceglie, è figlia di un grande cuore e tanto sacrificio. I ragazzi di Calabro si presentavano a questa sfida, privi di dieci elementi, colpiti dal covid-19, ma ciò non ha impedito loro di scendere regolarmente in campo. Una vittoria voluta a tutti i costi, contro una compagine difficile da affrontare come quella pugliese. In questo finale di stagione, il Catanzaro resta sempre  in piena corsa per il terzo posto. Obiettivo più che raggiungibile. Questo Catanzaro, ha dimostrato di essere più forte della pandemia, dando un bel segnale all’indirizzo del Bari che non sembra così insuperabile. Mentalità, cuore e sacrificio, sono le armi che dovranno accompagnare le aquile soprattutto in vista dei play off, dove si potrebbe partire in pole position, con la possibilità di compiere un’impresa che la tifoseria giallorossa attende da troppo tempo. Con questo Catanzaro nulla è precluso, ci sono tutte le premesse per raggiungere importanti traguardi, specie quando la rosa tornerà al completo. Il bello inizia adesso, il Catanzaro c’è.

Sezione: Catanzaro / Data: Mar 06 aprile 2021 alle 13:35
Autore: Rocco Calandruccio
Vedi letture
Print