Serse Cosmi: “Viviamo in questa condizione da tempo, ormai. Non è questa l’unica settimana mirata non solo all’aspetto tattico o tecnico ma motivazionale. Per tanti può essere gara di addio alla serie A, per altri un semplice arrivederci, per cui ci sono motivi individuali che sommati ai generali possono permetterci di poter salutare questa stagione nel miglior modo possibile. Tutte e due le squadre – con le dovute proporzioni – non abbiamo fatto la stagione che volevamo fare all’inizio, ma entrambe hanno trovato due bomber: Simy e Vlahovic. Hanno età differenti, ma fatto un percorso simile in questo campionato. Hanno valori individuali importanti, ma se sono riusciti a segnare così tanto lo devono anche alle rispettive squadre che li hanno messi in condizione di esprimersi. Hanno fatto entrambi una stagione meravigliosa. Non ci saranno Luperto, Reca, Di Carmine, Cordaz che deve fare un intervento, rientra Eduardo, e non abbiamo Golemic e Magallan squalificati. Vogliamo fare un risultato positivo, e provare ad evitare l’ultimo posto. Quando abbiamo incontrato la tifoseria, e arrivai qui, mi hanno chiesto di dare tutto e onorare la maglia del Crotone. Penso che questa squadra lo abbia fatto, esprimendo anche un bel gioco”.

Sezione: Crotone / Data: Ven 21 maggio 2021 alle 17:19
Autore: Rocco Calandruccio
Vedi letture
Print