In esclusiva ai nostri microfoni, Francesco Zizzari, ex attaccante della Reggina, uno dei protagonisti di quella compagine guidata da Gianluca Atzori,  che nella stagione 2010/2011 sfiorò il ritorno nella massima serie, mancato nella gara di ritorno dei play off sul campo del Novara.  Oggi Zizzari , ha un’Academy di tecnica individuale che porta avanti con passione e professionalità.

Ciao Francesco,  come reputi il campionato finora disputato dalla tua ex Reggina ?

‘Sinceramente mi aspettavo una Reggina più in alto in classifica, credo però che abbia allestito un’ottima squadra. Alla Reggina, c’è un mio caro amico, Giuseppe Loiacono,  il quale da due anni sta facendo molto bene, sono contento di vederla con la fascia da capitano.  E’ un ragazzo che ha sudato e guadagnato tutto sul campo’.

Che idea ti sei fatto di questa Serie B ?

‘ Credo che sarà una Serie B molto livellata e aperta fino alla fine. Sicuramente non vedremo formazioni ammazza campionato come il Benevento dello scorso anno’.

Quali ricordi conservi del tuo anno vissuto a Reggio Calabria ?

‘ Ricordi bellissimi, eravamo un gruppo stupendo. Fu una stagione bellissima , ancora oggi la migliore  degli ultimi anni. Quella squadra era composta da un mix giovani e giocatori di esperienza  di altissimo livello, guidati da un grande allenatore come Atzori ‘.

Oggi hai un’Academy  dove insegni tecnica individuale , ce ne vuoi parlare ?

‘ Ho un’Academy di allenamenti individuale, chiamata FZ 11 e la sviluppo a La Spezia e Prato. E’ un progetto che porto avanti con passione e grande professionalità’ ‘.

Sezione: Primo piano / Data: Sab 14 novembre 2020 alle 10:21
Autore: Rocco Calandruccio
Vedi letture
Print