La sessione estiva del calciomercato non è ancora ufficialmente partita, ma in casa Reggina si sta già lavorando in silenzio e in maniera intensa. Ufficializzato l’arrivo in panchina di Alfredo Aglietti, il diesse Taibi ha già definito un paio di operazioni molto interessanti. La società del presidente Gallo, con maestria ha esercitato il riscatto dall’Inter del forte esterno offensivo Rigoberto Rivas e ottenuto il rinnovo del prestito da parte della Fiorentina del giovane centrale difensivo Christian Dalle Mura. Due operazioni in entrata che fanno intendere come la Reggina vuole proseguire nel segno della continuità, dopo l’ottimo girone di ritorno disputato nell’ultima stagione. Continui i contatti tra il diesse amaranto e il Sassuolo, per gli arrivi sempre più imminenti in riva allo Stretto del giovane portiere Turati e dell’esterno destro Ricci. Rimanendo sulla corsia destra, sembra essere in dirittura d’arrivo anche la trattativa che porta a Nadir Zortea, terzino di proprietà dell’Atalanta, protagonista nelle ultime due stagioni tra le fila della Cremonese, dove ha ben figurato. Per l’attacco piace il giovane Colombo, scuola Milan, reduce dall’esperienza anche lui nella Cremonese. Una Reggina con una politica societaria diversa, non fatta più di proclami e un mercato roboante ma intelligentemente si è scelto di far parlare solo i fatti attraverso delle strategie che hanno come obiettivo quello di consegnare a mister Aglietti una rosa funzionale, che possa ricoprire un ruolo da protagonista nel prossimo campionato cadetto.

Sezione: Reggina / Data: Mar 22 giugno 2021 alle 11:39
Autore: Rocco Calandruccio
Vedi letture
Print