Nella serata di lunedì si è svolta la quarta edizione del Premio Oreste Granillo, andata di scena nell’incantevole location dell’Altafiumara Resort & Spa. Ospiti di livello nazionale hanno preso parte a questo importante evento, diventato ormai appuntamento fisso, per ricordare un grande uomo come Oreste Granillo. Un personaggio che ha fatto la storia della città di Reggio Calabria, sia a livello calcistico, imprenditoriale e politico. Nel corso della serata sono stati trattati argomenti attuali e di forte interesse riguardanti le problematiche del calcio italiano, grazie alla presenza di Gabriele Gravina, presidente della Figc, Luigi De Laurentiis, presidente del Bari, Matteo Mammì, CEO di Helbiz Media, e Italo Cucci, storico ex direttore del Corriere dello Sport, i quali hanno dato un bellissimo contributo allo svolgimento dell’evento, condotto dai giornalisti Maurizio Insardà e Chiara Giuffrida. Al termine della discussione, c’è stato il momento emozionante della consegna dei vari riconoscimenti :  l’ex Presidente USSI Calabria Franco Pellicanò ha premiato Cristofaro Zuccalà, il Presidente del CONI Calabria Maurizio Condipodero ha premiato Lucio Dattola, il Presidente della LND Saverio Mirarchi ha premiato Enzo Romeo, il Presidente dell’USSI Calabria Rocco Musolino ha premiato Matteo Mammì, Maria Stella Granillo ha premiato Luigi De Laurentiis, il presidente del Consiglio regionale della Calabria Filippo Mancuso ha premiato Gabriele Gravina. Questa quarta edizione come quelle precedenti, ha riscosso  grande successo, nel ricordo di un uomo eccezionale rimasto nel cuore di tutti i reggini e non solo. Oreste Granillo, nella sua vita si è sempre speso con cuore e passione per  Reggio Calabria, dando lustro e prestigio ad una città che lo amerà per sempre. Appuntamento alla quinta edizione, dove ci sarà attendersi un altro momento speciale in memoria di un uomo straordinario, Oreste Granillo.

Sezione: Primo piano / Data: Mer 27 luglio 2022 alle 10:40
Autore: Rocco Calandruccio
vedi letture
Print