La formazione allenata da Francesco Cozza, in un match vibrante disputato al Corrado Alvaro di S.Luca tra la compagine locale ed il Cittanova Calcio nel recupero della 15^giornata, si aggiudica con merito il derby dell’Aspromonte grazie alla rete siglata da Fiumara, ex di turno, al 40’ della prima frazione di gioco. Partita dai due volti : ad un primo tempo spettacolare si contrappongono secondi quarantacinque minuti più soft, in cui i padroni di casa hanno difeso il prezioso risultato di vantaggio, mentre i giallorossi di Infantino hanno prodotto poche occasioni da rete, utili per trovare la via del pareggio. Il gol che ha deciso la sfida si è concretizzato con una prodezza balistica di Fiumara, la cui sfera si è insaccata all’incrocio dei pali, su cui Latella non può opporsi. Nel mezzo due traverse per parte : al 25’ Dorado di testa per gli ospiti, al 41’ Romero per i padroni di casa per pareggiare lo score dei legni. Un derby che ha visto i due portieri disimpegnarsi egregiamente in diverse occasioni : Latella dice di no alla punizione calciata da Leveque, alla botta dalla distanza di Pelle ed al colpo di testa di Bruzzaniti. Il dirimpettaio Scuffia è superlativo nella botta a colpo sicuro di Crucitti, negando la gioia del gol al capitano del Cittanova. Il San Luca torna al successo dopo tre giornate rilanciandosi in classifica a quota 35 punti, mentre per il Cittanova arriva una sconfitta che non pregiudica il discorso salvezza a patto che si riprenda a far punti dalla difficilissima trasferta di Acireale in programma domenica prossima, ma interrompe la serie utile che durava da quattro turni.

Sezione: Serie D / Data: Mer 07 aprile 2021 alle 18:05
Autore: Antonio Spina
Vedi letture
Print