Il neo tecnico del Crotone, Serse Cosmi commenta il ko contro l'Atalanta:  “Il valore dell’Atalanta lo conoscevamo, stasera volevo capire i valori della mia squadra anche sul piano psicologico. Al di là dell’immenso valore dell’avversario e del suo strapotere fisico ho capito che non possiamo giocare da qui alla fine con sette giocatori importanti fuori. Oggi mancavano Vulic, Molina, Ounas e Di Carmine, che aveva problemi all’adduttore. Elementi che hanno fatto spesso i titolari, avrei voluto iniziare con un po’ più di scelta”.

Sezione: Crotone / Data: Mer 03 marzo 2021 alle 23:43
Autore: Attilio Malena / Twitter: @attiliomalena
Vedi letture
Print