Vibonese-Casertana 3-1 - Marcatori: Pinzauti 31' rig. - Plescia 45+1' rig. - Spina 56' - Lasik 81' aut.

La Vibonese torna a vincere e lo fa contro un avversario non semplice da affrontare, ovvero il Teramo di Paci; mister Roselli deve fare i conti con lo spettro Covid infatti, secondo il comunicato apparso sul sito ufficiale del club, un elemento del gruppo squadra rossoblù è stato trovato positivo.

La partita comincia con le due squadre che si osservano senza tentare di affondare il colpo, circostanza che si verifica a poco più di 5' dal fischio iniziare con Costa Ferreira che prova ad impensierire Marson con un tiro dalla distanza terminato fuori. Prova a rispondere la Vibonese con una conclusione di Spina ma senza particolari paure per l'estremo difensore abruzzese. Si rende pericoloso alla mezz'ora il Teramo con un azione personale dell'ex Reggina Bombagi che in tandem con Pinzauti impegna Marson che sventa il pericolo; Teramo che insiste e trova il vantaggio proprio con Pinzauti che trasforma un penalty causato da Vitiello (fallo su Diakitè) ed è vantaggio ospite. Sugli istanti finali della prima metà di gara succede di tutto:  i padroni di casa rischiano di capitolare ma è Marson che blocca una conclusione di Costa Ferreira (minuto 44') e subito dopo arriva il pareggio con Plescia che trasforma un rigore propiziato da un intervento falloso di Vitturini su Statella. Prima metà di gara divertente che termina 1-1.

Nel secondo tempo parte subito forte la Vibonese che, galvanizzata dal pareggio raggiunto sul finire della prima frazione, va subito vicina al goal con Plescia, conclusione sventata da Lewandoski; il secondo tentativo va in porto grazie a Spina che approfitta di un errore di Diakitè e segna il 2-1 Vibonese. La squadra di casa sembra rinfrancata da questo vantaggio ed è una lontana parente di quella vista e nelle ultime giornate, una difesa ben organizzata ma senza disdegnare qualche sortita offensiva. Il Teramo pareggia al 72' ma il goal viene annullato per offside, buono invece il terzo goal per i padroni di casa che con un auto goal di Lasik portano il match sul 3-1, vittoria che fa morale e classifica in casa Caffo, con i tre punti che mancavano dal 2 dicembre contro la Casertana.

Sezione: Vibonese / Data: Dom 28 marzo 2021 alle 15:32
Autore: Luigi Martino
Vedi letture
Print