Cavese-Catanzaro 0-1 - Marcatori: Porcino 23'

Al "Lamberti" il Catanzaro scende in campo con la fame che sia Calabro che i tifosi giallorossi vorrebbero sempre vedere nei propri calciatori, foga che unita ad un predominio pressoché assoluto vale tre punti d'oro per le aquile che salgono in terza posizione a sei lunghezze dall'Avellino.

La partita inizia con un Catanzaro che gioca bene sin da subito, di contro la Cavese prova ad andare a segno in due occasioni nelle vesti di Bubas e Senesi ma che si concludono in modo poco pericoloso per Di Gennaro. Al minuto 23' gli uomini di Calabro la sbloccano con Porcino che ricevendo da Garufo spara sul secondo palo (con deviazione di Natalucci). La Cavese prova ad impensierire Di Gennaro ma senza grande lucidità ed efficacia, con un Catanzaro bravo a far sfogare i padroni di casa con qualche calcio piazzato innocuo per la propria porta.

Nella seconda parte di gara il copione non cambia, ovvero un Catanzaro che tiene il pallino del gioco ed una Cavese che fa troppo poco per quella che è l'importanza della partita. Sono giallorosse due occasioni nitide: al 55' ci prova Garufo con un tiro potenze che sorvola la traversa ed una manciata di minuti dopo Casoli suggerisce per Carlini ma il tiro è fiacco. Giallorossi che vanno vicini allo 0-2 con Verna ma al 63' il tiro è solo potente. Ci prova flebilmente la Cavese sempre con Bubas ma la conclusione è senza pretese. Ad un quarto d'ora dalla fine ci prova di nuovo il Catanzaro con Garufo nelle vesti di ispiratore, palla per Jefferson  che si vede ribattere la conclusone da Kuchic, Grillo sulla seconda palla non riesce a ribadire in rete.

Il Catanzaro legittima questi tre punti pesantissimi difendendo la porta di Di Gennaro, anche per demerito di una Cavese poco in grado di impensierire la difesa giallorossa.

Nel finale nota negativa per le aquile, infatti al minuto 88' viene espulso Baldassin per doppia ammonizione, episodio che però non rovina la bella vittoria arrivata fuori casa per un Catanzaro lanciatissimo verso la vetta della classifica, che supera il Bari ed inanella il terzo successo consecutivo.

Sezione: Catanzaro / Data: Mer 24 marzo 2021 alle 18:13
Autore: Luigi Martino
Vedi letture
Print