Calabro: “Continuare a tenere il piede a tavoletta sull’acceleratore, non mollare nelle difficoltà, è questa la strada giusta, “determinate cose le sanno ma dopo la sconfitta di mercoledì, arrivata al termine di una gara dominata, è stato necessario lavorare “soprattutto sulla testa”, per ritrovare subito la fiducia e la carica che serviranno al “Barbera”.

Sezione: Catanzaro / Data: Sab 20 febbraio 2021 alle 18:12
Autore: Rocco Calandruccio
Vedi letture
Print